Tentata violenza di Tossicia, indagini a tutto campo

I carabinieri del reparto operativo di Teramo continuano le indagini in merito alla tentata violenza che ieri mattina sarebbe avvenuta nei dintorni di Tossicia. 

I militari hanno raccolto la denuncia della 38enne dopo il suo trasferimento all’ospedale Mazzini di Teramo e stanno indagando a tutto campo per cercare di ricostruire l’accaduto.

In corso ovviamente il tentativo di identificare i presunti aguzzini che l’hanno lasciata in aperta campagna spaventati dallo squillo del cellulare. Al vaglio dei carabinieri, diretti dal tenente colonnello Luigi Dellegrazie, anche una situazione familiare fatta di molte ombre (la donna avrebbe pochi giorni fa denunciato per stalking un suo stretto parente).

Uno scenario insomma tutto da definire sotto il coordinamento del sostituto procuratore Enrica Medori, titolare del fascicolo di inchiesta.