Teramo, avvicendamento all’Ater: “Serve figura che si dedichi agli sfollati”

Il Comitato inquilini E.R.P. della provincia di Teramo, visto l’avvicendamento del Commissario Ater, esprime forte preoccupazione per ciò che concerne la continuità nell’ambito dell’attività delle progettazioni e alle procedure in fase di avviamento.

“Si auspica nell’interesse della collettività – si legge in una nota del Comitato ERP del presidente Leo Iachini –  lontana dalle proprie abitazioni ormai da oltre due anni e mezzo, che la nuova figura individuata dalla Regione possa non soltanto rendere efficace e continuativo il lavoro svolto sino ad oggi ma, cosa più importante e di fondamentale rilevanza, mostri sensibilità e dedizione alla causa”.

E concludono: “Ci auguriamo altresì e lo pretenderemo a gran voce, che il nuovo Commissario sia attivo e presente nonché dedito a tempo pieno a quello che ad oggi, resta il principale problema del nostro territorio”.



In questo articolo: