Teramo, cocaina ceduta ai giovanissimi: in manette spacciatore seriale

Teramo. Spacciatore seriale finisce in carcere in virtù di una misura cautelare firmata dal Gip del Tribunale di Teramo.

 

Questa mattina gli agenti della squadra mobile hanno arrestato K.P. 24 anni, albanese accusato di cessione continuata di sostanze stupefacenti a giovani. Il giovane, infatti, cedeva dosi di un grammo di cocaina al prezzo di 80 euro ciascuna. Giovane che era stato arrestato in flagranza lo scorso mese di maggio.

 

L’attività investigativa ha portato, quindi, ad acquisire inequivocabili gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’albanese, in un ristretto arco temporale e ponendo in essere una vera e propria “base” di spaccio al dettaglio di “cocaina” presso la sua abitazione, si rendeva autore di ripetute cessioni di stupefacente.

 

A conclusione delle formalità di rito, l’arrestato è stato associato nel carcere di Castrogno.