Teramo, il sindaco da Mario: “Risolveremo la questione”

Questa mattina il sindaco Gianguido D’Alberto ha incontrato nell’abitazione di Colleatterrato Alto il disabile Mario di 59 anni, bloccato nell’appartamento di sua abitazione per via dell’ascensore fuori uso.

Il sindaco ha fatto propria la questione e, dopo la riunione del condominio che si tiene oggi, domani incontrerà l’amministratore dello stesso per individuare le eventuali modalità di risoluzione della questione.

La vicenda, tra l’altro, non investe il solo palazzo di via Giuseppe Marsili 11 nel quale risiede appunto il disabile, ma anche l’identico stabile adiacente per il quale ovviamente si individueranno analoghe modalità di intervento.