Teramo, lo studio Dimenso apre al pubblico con la mostra “Lo spazio e l’architettura”

Lo studio Dimenso in via Capuani 38, degli architetti Pasquale Gambacorta e Filippo Gagliardi, aderisce all’iniziativa “Open! Gli architetti aprono i loro studi al pubblico”, promossa dal Consiglio nazionale architetti per il 24 e 25 maggio con  la mostra “Lo spazio e l’architettura”.

 

L’evento si svolgerà dal 24 – dalle 15 alle 19 – fino a sabato 25 maggio – dalle 10 alle 13 – e vedrà l’esposizione di oltre venti tavole, selezionate dall’architetto Gagliardi, realizzate dall’architetto Alejandro Bozzi, dalla società d’ingegneria Land Bau di Pescara  e dagli architetti dello stesso Studio Dimenso. La mostra, che fa seguito a quella che lo scorso anno ha visto esposte le immagini fotografiche dell’artista Fabrizio Sclocchini, rientra nel programma della due giorni intitolata “Al centro del progetto”.

Lo studio Dimenso ha spiegato che “la cultura del progetto non è mai stata tanto importante come al giorno d’oggi. Il progetto è la fondamentale certezza di qualsiasi realizzazione e rappresenta linguaggi espressivi alimentati da centri riconoscibili per laro personalità senza tempo e senza confini. Come nasce il progetto? Un processo di esigenze e di aspettative concrete, sofferenze e razionalità finalizzate alla rappresentazione, prima ideologica e poi concreta, di una forma. Lo studio Dimenso è lieto di aprire le porte a tutti i cittadini curiosi di vedere il laboratorio di idee e gli architetti a lavoro”.