Teramo, “pallina” di Natale con dentro della cocaina: un giovane in arresto

Ieri pomeriggio, nell’ambito di mirati servizi predisposti dalla Questura per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, agenti della Squadra Mobile di Teramo hanno arrestato Augert Perfundi, 27enne albanese residente a Teramo, perché trovato in possesso di stupefacente occultato nella tasca del giubbino da lui indossato e confezionato a mo’ di “palla di Natale” in un involucro perfettamente rotondo e rivestito interamente con nastro adesivo di colore marrone.

La “pallina natalizia” in realtà conteneva 110 grammi di cocaina.

Nell’abitazione gli agenti hanno poi rinvenuto un bilancino di precisione ed altro materiale usato per il confezionamento delle dosi.

Dopo la formalizzazione degli atti, il  magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari.