Teramo, scade a marzo la domanda per il rimborso dei libri di testo

Sono ancora aperti i termini per la presentazione delle domande relative al rimborso dei libri di testo per le famiglie degli alunni residenti nel Comune di Teramo e frequentanti le scuole secondarie di I e II grado per l’A.S. 2018/2019.

 

La modulistica è disponibile nell’Urp in via della Banca e nell’ufficio pubblica istruzione in via Carducci 33 (edificio dell’ex Banca d’Italia) nonché sul sito ufficiale del Comune (www.comune.teramo.it). Le istanze dovranno necessariamente pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Teramo in via della Banca entro l’8 marzo 2019 a pena di esclusione dal beneficio.

Saranno ammessi al rimborso i richiedenti i cui nuclei familiari hanno una situazione economica equivalente (I.S.E.E. in corso di validità e, pertanto, rilasciata dopo il 15/01/2019) ricompresa entro il limite di € 15.493,71, così come stabilito dalla Delibera di Giunta Regionale n. 948/2018 ed in base alle disposizioni dettate dal DPCM 159/2013. Per tutti i chiarimenti che si ritengono necessari, la referente del servizio è l’Istruttore Amm.vo Dott.ssa Stefania Mangifesta (0861/324415).



In questo articolo: