Tortoreto, affidato l’incarico per progettare il rifacimento del lungomare

Tortoreto. Un incarico tecnico per la progettazione esecutiva e la direzione dei lavori legati alla riqualificazione del lungomare Sirena.

 

Nello stesso incarico, poi sono previste analoghe mansioni per quanto concerne la manutenzione straordinaria di alcune strade cittadine. La struttura tecnica del Comune di Tortoreto, nei giorni scorsi, ha affidato all’ing. Valentina Antonelli l’incarico per definire da un punto di vista progettuale prima, e di direzione dei lavori poi, di una serie di interventi di natura viaria.

Il compenso è di circa 17500 euro. Tutti gli elaborati dovranno essere riconsegnati in Comune, per poi dar modo all’amministrazione comunale di approvare il tutto, entro il prossimo 26 novembre.

Tra gli obiettivi dell’esecutivo guidato dal sindaco Domenico Piccioni, infatti, c’è quello di perfezionare una riqualificazione del lungomare Sirena, non limitato solo ed esclusivamente al rifacimento del manto di asfalto, in alcuni tratti decisamente usurato.

Operazione questa ancora più importante anche alla luce del fatto che il prossimo 18 maggio, Tortoreto, sarà sede di tappa del Giro d’Italia. Con partenza proprio dal  lungomare e dunque anche l’elemento legato alla tempistica, in questo percorso, va pianificato con anticipo. Compreso il nuovo look per la riviera.

Per la sistemazione del lungomare, l’esecutivo ha stanziato circa 700mila euro.