Tortoreto, asfalti per il Giro d’Italia: la Regione assegna 250mila euro

Tortoreto. Dalla Regione arrivano 250mila euro per la sistemazione del lungomare Sirena, tracciato interessato alla partenza dell’ottava tappa del Giro d’Italia. Evento in programma il prossimo 18 maggio.

 

Il sindaco Domenico Piccioni ha, infatti, chiesto e ottenuto un finanziamento di 250mila euro per effettuare i lavori necessari per la fresatura dei tratti sconnessi della riviera e il posizionamento del nuovo tappetino d’asfalto. Nei giorni scorsi, infatti, il presidente Marco Marsilio, aveva annunciato lo stanziamento di 2milioni di euro per intervenire, in diverse zone d’Abruzzo, sulle strade interessate al passaggio, nel prossimo maggio, della Corsa Rosa.

 

Almeno inizialmente, Tortoreto (sede di partenza dell’ottava tappa ) non era ricompresa nello stanziamento. Il sindaco, però, ha avanzato una richiesta ufficiale al Governatore e al dirigente regionale del settore infrastrutture e mobilità. La richiesta è stata in tempi rapidi esaurita, per l’intero importo richiesto, e nelle ultime ore è arrivata anche la comunicazione ufficiale.

 

I fondi saranno disponibili attraverso una rimodulazione dei fondi Masterplan. E poi assegnata nella sostanza con un atto di giunta. A dire il vero, il Comune aveva già pianificato interventi sul lungomare Sirena per 600mila euro. Utilizzando i fondi dell’extragettito Imu della piattaforma Eni (504mila euro) e un mutuo (100mila). Il contributo di 250mila euro in arrivo dalla Regione consentirà di risparmiare parte della somma stanziata o in alternativa prevedere interventi ulteriori. Per la cronaca, il cantiere è già partito e sono in corso lavori della zona centrale del Lido.