Tortoreto, bullismo nelle rete: convegno con le scolaresche

Il Lions Club ‘Giulianova cum Aprutia Terra’ e l’International Police Association con sede in Giulianova, presieduti rispettivamente dal Maurizio Vaccarili e dall’ispettore Alfredo Iasuozzi, hanno organizzato per venerdì 29 novembre , al Centro Congressi ‘Salinello Village’, (inizio alle ore 09), un interessante service–convegno dal tema “La trappola nella rete: occhio al bullo!”

 

 

Iniziativa rivolta agli alunni delle scuole secondarie di primo grado dei Comuni di Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro, agli insegnati, ai genitori, ma anche quanti fossero interessati all’emergente problema del cyberbullismo, caratterizzato da azioni violente e intimidatorie esercitate in Rete da un bullo, o un gruppo di bulli, su una vittima.

Le nuove generazioni vivono in una società fortemente dipendente dalle tecnologie e dalla rete e, non potendosi eliminare l’accesso ai social media, è necessario formare le coscienze dei genitori, degli educatori, degli insegnanti e soprattutto dei ragazzi circa le dinamiche del fenomeno e come proteggersene, unitamente ai rischi e delle possibilità di recupero del bullo e di sostegno alla vittima.

Autorevoli ed esperti saranno i relatori che tratteranno la materia sia sotto l’aspetto sociale, psicologico, legale, penale e terapeutico (Dott. Yuri Canfora, Dott.ssa Raffaella Cimmino, Avv. Antonino Orsatti, Sost.Comm. Polizia Postale Tazio di Felice, Dott.ssa Fiammetta Trisi, Dott. Giuseppe Biancucci) con la partecipazione di Autorità civili, militari, religiose e scolastiche.
Il convegno avrà come moderatore la Dott.ssa Laura Colica, Sost. Procuratore della Repubblica di Teramo.