Tortoreto, carenze nel servizio e documento forniti: multato il gestore del trasporto scolastico

Tortoreto. Multa da 650 euro alla società Angelino per la gestione del trasporto scolastico.

 

Dopo la raffica di sanzioni comminate al precedente gestore del servizio pubblico, che poi avevano imposto anche la rescissione contrattuale, il Comune di Tortoreto ha contestato alla società campana due recenti infrazioni, che sulla scorta del capitolato in appalto hanno prodotto due sanzioni per complessivi 650 euro.

Somme che saranno decurtate al momento di liquidare la fattura periodica relativa al servizio di scuolabus.

Nello specifico, sono state contestate due anomalie. La prima, da 500 euro, verte sull’erogazione parziale del servizio di trasporto scolastico dello scorso 22 maggio, quando per una rottura di uno dei mezzi impegnati, non erano stati riaccompagnati a casa i bambini al termine delle lezioni.

L’altra multa (150 euro), per non aver messo a disposizione, nei termini, nell’autorimessa comunale un secondo mezzo di scorta e per non aver fornito all’Ente, come da capitolato, la documentazione relativa ad un nuovo scuolabus messo in circolazione.