Tortoreto, commercio abusivo: la polizia locale confisca furgoncino carico di frutta sul lungomare

Tortoreto. La polizia locale confisca un furgoncino (e la merce) ad un venditore ambulante di frutta sul lungomare di Tortoreto. In occasione dell’Action Day (la giornata nazionale per la legalità e contro l’abusivismo commerciale), a Tortoreto è stata effettuata un’operazione interforze con la collaborazione degli agenti della polizia locale.

Nel contesto dei controlli, gli agenti hanno effettuato una verifica nei confronti di un venditore ambulante di frutta, di stanza sul lungomare Sirena, che esercitava l’attività di vendita senza autorizzazione. Nella circostanza, oltre ad una sanzione pecuniaria di oltre 5mila euro, è scattata anche la confisca della merce in vendita e dell’automezzo usato per la stessa attività commerciale.

 

Sull’arenile, invece, sono stati perfezionati 5 sequestri amministrativi per un controvalore di circa 5mila euro. Nel corso della stessa operazione, sono state identificate due persone, che stavano bivaccando, nella zona degli impianti sportivi di via Napoli, con il posizionamento di mezzi.

Le iniziative tese ad arginare il fenomeno del commercio abusivo proseguiranno nelle prossime settimane, con servizi della polizia locale e anche in maniera congiunta con le altre forze dell’ordine.