Tortoreto, giochi inclusivi nei parchi: il Comune partecipa al bando regionale

Tortoreto. La giunta comunale di Tortoreto, sulla scorta di una proposta avanzata dal consigliere Maurizio Branciaroli, ha approvato il progetto per partecipare al bando regionale per accedere ai finanziamenti utili per collocare, nei parchi cittadini, giochi inclusivi.

 

Le attrezzature presenti nel progetto (redatto dal responsabile del settore manutenzione, Paolo Zenobi, e dunque senza costi di progettazione), prevedono una casetta inclusiva, un tavolo per biglie e dama e un bilico. Il costo dei giochi è di poco inferiore ai 25.000 euro.

 

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di implementare nel parco giochi il numero di attrezzature inclusive, visto che in largo Marconi è già presenta una giostra realizzata attraverso la proposta della Consulta Giovanile “giochi senza barriere”.