Tortoreto, Giro d’Italia: ecco i provvedimenti per la viabilità sul lungomare

Tortoreto. Il tratto centrale del lungomare Sirena, dalla rotonda di via Trieste e fino a via Firenze il divieto di circolazione (e di sosta) sarà vietato già a partire da venerdì 17 maggio.

 

E’ già in pieno movimento la macchina organizzativa dell’edizione 102 del Giro d’Italia che sabato prossimo farà tappa a Tortoreto. Sede di partenza dell’ottava frazione che porterà i corridori da Tortoreto fino a Pesaro. Negli ultimi giorni è stata licenziata anche l’ordinanza che prevede divieti per quanto concerne la viabilità nella zona centrale.

 

Oltre al lungomare, anche per questioni di natura legata all’allestimento del quartier generale per la partenza, sarà vietata la circolazione e la sosta in via Trieste vino all’incrocio con via De Gasperi. Tali divieti saranno in vigore da venerdì alle ore 12 e sabato fino alle ore 19 e comunque fino al termine della manifestazione. L’altra parte del lungomare (quello imboccato dai ciclisti dopo la partenza (anche via Napoli), da sabato mattina sarà chiuso al traffico fino al passaggio dei ciclisti, con partenza fissata attorno alle 11.20.

 

Di riflesso, anche la viabilità interna sarà legata a questi divieti. Anche il mercato settimanale del sabato, in via Archimede, è stato differito di 24 ore (si svolgerà eccezionalmente domenica).

Nel frattempo, nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha avuto un incontro con i titolari di attività commerciale durante la quale è stato esteso l’invito ad addobbare vetrine e locali con elementi di rosa e a stampare la maxi-figurina dell’evento.