Tortoreto, la sistemazione del piazzale della chiesa nel programma delle opere pubbliche

Tortoreto. Sistemazione del piazzale della chiesa e ampliamento del cimitero cittadino. Sono i due interventi economicamente più significativi previsti nel programma triennale delle opere pubbliche del Comune di Tortoreto.

 

L’atto propedeutico al prossimo bilancio di previsione, nei giorni scorsi, è stato licenziato dalla giunta guidata dal sindaco Domenico Piccioni. Di sicuro, oltre ad una serie di interventi che trovano una copertura finanziaria certa (finanziamenti e mutui), nell’elenco annuale figura anche la soluzione di una questione aperta da anni. Ossia la sistemazione del piazzale della chiesa di Santa Maria dell’Assunta.

 

A distanza di anni dall’apertura del luogo di culto, e per effetti di varie vicissitudini, il piazzale antistante è ancora non asfaltato. Una situazione, ovviamente, che non appare il massimo, visti anche gli anni trascorsi. Ora nel programma annuale delle opere compare anche questa opera, che prevede una spesa di 800mila euro, da reperire attraverso capitali privati.

 

Sempre nell’annualità in corso saranno investiti i primi 400mila euro per l’ampliamento del cimitero. E fondi sono previsti anche per due importanti progettualità: il campus scolastico e la mitigazione del rischio idrogeologico del fosso Vascello. Due opere per le quali il Comune, una volta definito il percorso, andrà a caccia di fondi extra-comunali.