Tortoreto, le iniziative nella giornata contro il bullismo e cyberbullismo

Tortoreto. Due momenti di sensibilizzazione, per le nuove generazioni e per i loro genitori, in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo.

 

Sono quelle che ha organizzato l’amministrazione comunale di Tortoreto in un percorso teso alla conoscenza del fenomeno a alla sua prevenzione.

Venerdì 7 febbraio (ore 10), infatti, l’assessorato alla politiche sociali “scoprirà” una panchina gialla, simbolo del contrasto al bullismo, in piazza Matteotti, dinanzi alla scuole del Lido, con la partecipazione degli alunni (gli studenti della scuola secondaria di primo grado) e la presenza dello psicologo della Asl di Teramo, Ulderico Cicconi.

Il giorno successivo, invece, sempre a partire dalle ore qo, l’assessorato della politiche giovanili ha organizzato con il comitato di Teramo dell’Unicef Italia una giornata educativa per adolescenti e bambini digitali nella sala congressi del Villaggio Salinello.

Giammaria De Paulis spiegherà agli alunni delle classi prime e seconde della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Tortoreto come comportarsi correttamente online.

Alle ore 12, sempre nella stessa location, i genitori che vorranno potranno prendere parte ad un breve incontro su come assistere i propri figli nell’approccio alle nuove tecnologie e ad internet.