Tortoreto, oltre 70 espositori per la Fiera dell’Agricoltura: il via domani

Tortoreto. Oltre 70 espositori, varie attrazioni per i più piccoli, attività di contorno che proseguiranno fino a sera e uno spazio tutto dedicato ai produttori di vongole, l’Op Vo.Co.Ter.

 

Allarga i suoi confini e guarda decisamente anche alle nuove tendenze del mercato, la Fiera dell’Agricoltura Tortoretana. L’evento giunto alla seconda edizione e che aprirà i battenti domani (venerdì 3 maggio) nella zona dell’antistadio di Via Napoli. L’organizzazione è stata curata da Confesercenti e Confcommercio e Camera di Commercio, con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Tortoreto. Rispetto a quelle che erano state le dinamiche legate alla prima edizione (una vera e propria riproposizione, dopo anni di stop), la Fiera dell’Agricoltura rappresenta, nello specifico, anche uno spaccato su quelle che sono i cambiamenti del settore e, dati alla mano, impegnata in un ricambio generazionale dove diversi giovani imprenditori di avvicinano.

 

Il via ufficiale alla fiera ci sarà domani, venerdì 3 maggio alle 15.30, con il taglio del nastro. Poi a seguire una tavola rotonda con i rappresentanti istituzionali, di categoria, della Asl e della Regione. Tanti gli spunti offerti dall’iniziativa, le cui finalità sono state ricordate oggi, in conferenza stampa, dal vicesindaco Francesco Marconi e dalle associazioni che hanno promosso l’evento: Giammarco Giovannelli (Confcommercio), Nino Bertoni (Confesercenti), e Pierluigi Latini (presidente giovani imprenditori di Confcommercio).

L’appuntamento proseguirà fino a domenica, con vari momenti anche legati all’enogastronomia (sabato alle 18 la degustazione delle vongole dell’Op) e momento dedicati all’apprendimento, come la fattoria didattica: dal latte al formaggio.