Tortoreto, “ostacoli” per impedire alle auto di imboccare la ciclabile del sottopasso

Tortoreto. In parte dissuasori, e in parte ostacoli visibili che impediscono alle auto di imboccare il percorso ciclo-pedonale del sottopasso di via Trieste.

 

Erano stati in parte invocati, alla luce di pericolosi episodi che si erano riproposti di recente e ora hanno fatto la loro comparsa. Negli ultimi giorni, infatti, il Comune ha provveduto a collocare due “ostacoli” nei rispettivi ingressi della pista ciclo-pedonale del sottopasso di via Trieste.

 

Si tratta di piccoli arredi urbani (i classici panettoni), che impediscono ai mezzi a quattro ruote di imboccare il tracciato dedicato. Operazione necessaria, anche perché nell’ultimo periodo si erano riproposte situazioni pericolosi.

 

Con automobilisti che, probabilmente per distrazione, per percorrere il sottopasso in direzione ovest, avevano percorso il tratto di ciclabile.