Tortoreto, Palio del Barone, coda polemica: lasciati a piedi dal bus-navetta

Tortoreto. C’è un retroscena polemico, per la disavventura vissuta, di un gruppo di spettatori che venerdì sera ha seguito l’edizione numero 19 del Palio del Barone.

 

Al momento di tornare al Lido, attraverso il bus navetta, circa 40 persone (tra loro c’erano anche bambini con passeggini inclusi), hanno scoperto che il mezzo che li avrebbe dovuti trasportare non era disponibile. A raccontare la vicenda è un lettore. “Siamo rimasti in attesa per oltre mezzora”, racconta, “mentre gli organizzatori smontavano tutto. In nostro soccorso sono arrivati il conduttore della serata e l’organizzatore che per cercare di calmare la nostra frustrazione, ci hanno fornito notizie poi non vere.

 

Ossia che di lì a poco sarebbe arrivata la navetta. Ala fine abbiamo scoperto che il mezzo era passato prima del termine della manifestazione e non vi erano certezze di un ulteriore passaggio.

Alle 2 di notte, dopo 1 ora di attesa, mi sono finalmente deciso a chiamare un amico e chiedere di venirmi a prendere. Della navetta nemmeno l’ombra. Da questo punto di vista l’organizzazione è sicuramente da rivedere”.