Tortoreto, sistemazione piazzale della chiesa: l’idea è quella di un progetto di finanza

Tortoreto. Un progetto di finanza per la sistemazione del piazzale della chiesa di Santissima Maria Assunta a Tortoreto.

 

Nell’elenco delle opere pubbliche approvato dalla giunta municipale, che poi è parte integrante dell’ultimo bilancio di previsione, è stata riproposta la sistemazione del piazzale. Opera attesa forse da un paio di decenni e di certo non più rinviabile, anche alla luce dell’immagine che, da sempre, connota il piazzale antistante la chiesa di via Giovanni XXIII.

 

L’idea dell’amministrazione civica è quella di percorrere la strada del project financing. In pratica l’obiettivo è quello di coinvolgere i privati nella realizzazione dell’opera pubblica. In quali termini, al momento, deve ancora essere definito. Ma il percorso tracciato è quello di individuare una collaborazione pubblico-privato per realizzare l’intervento di sistemazione, che poi potrà avere delle caratteristiche diverse rispetto ad un semplice piazzale antistante un luogo di culto.

 

Il costo complessivo ipotizzato è di 800mila euro. Somma che comprende i lavori di sistemazione e oneri di progettazione.