Tortoreto, Strada Panoramica: in attesa dei lavori sulla A14 la strada si abbassa FOTO

Tortoreto. Il futuro della Strada Panoramica, a Tortoreto, passa necessariamente attorno ai nuovi lavori sulla zona interessata da parte della Società Autostrade.

 

A breve, infatti, e le operazioni che si notano nella zona lo lasciano presagire, infatti, dovrebbero partire i lavori bis di consolidamento in quella zona. La sede autostradale, infatti, che insiste nella zona dove esiste un movimento franoso, necessita di opere di consolidamento, visto che quelle effettuate negli anni precedenti non avrebbero dato i risultati previsti.

Nello specifico le opere, per quasi due milioni di euro, prevedono tra le altre cose la sistemazione di paratie a monte e valle del ponte autostradale, che nelle previsioni dei progettisti dovrebbero portare benefici all’intera zona. Poi c’è il problema della strada provinciale e di un tratto di comunale (via Muracche 2), chiuse nel tratto dove il movimento franoso continua ad essere attivo.

Servirà un tavolo tecnico tra tutti gli enti interessati (che l’amministrazione comunale aveva promosso nel 2p17), ma ora chiesto anche dall’Associazione Obiettivo Tortoreto, che ha promosso lo scorso autunno una raccolta firme, per provare ad individuare una soluzione. Se prima, però, non saranno terminati i lavori sull’A14 difficile che si possa intervenire sulla strada provinciale.

 

E questa la sensazione diffusa, visto che poi visivamente parlando la sede stradale sembra continuare ad abbassarsi in alcuni tratti. Poi uno degli accessi chiusi, dove sono stati collocati dei blocchi di cemento è tornato ad essere terreno fertile per gli incivili, che continuano ad abbandonare rifiuti e buste del pattume.