Tragedia di Natale ai Prati di Tivo, trovata morta la donna dispersa FOTO VIDEO

E’ stata trovata senza vita questa mattina alle prime luci dell’alba la donna di 49 anni residente a Roseto degli Abruzzi dispersa dalla giornata di ieri ai Prati di Tivo.

Ad individuare Franca Di Donato, originaria di Isola del Gran Sasso, l’elicottero del 118 che l’ha rintracciata nel Vallone dei Ginepri, a circa 2500 m s.l.m. La 49enne, a quanto pare, stava tentando la salita verso la vetta quando è scivolata lungo il Vallone. A causarne la morte è stato forse un distaccamento nevoso; nelle intenzioni della donna c’era quella di salire in vetta al Corno Grande.

Il ritrovamento è avvenuto dopo un’intera notte di ricerche, supportate anche dall’elicottero dell’Aeronautica Militare, che in volo notturno ha portato in quota le squadre di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. Sono stati ispezionati a piedi il Ghiacciaio del Calderone e la zona sottostante al Rifugio  Franchetti. L’elicottero dell’Aeronautica è infine rientrato nella base di Pratica di Mare.

Le ricerche sono partite dal tardo pomeriggio di ieri, momento in cui è scattato l’allarme da parte dei familiari non vedendola rientrare nel camper che avevano utilizzato per raggiungere i Prati di Tivo.

La 49enne era una escursionista esperta, ma qualcosa ieri è evidentemente andato storto. Nel giorno della vigilia di Natale, Franca Di Donato aveva condiviso foto e video della Val Maone su un gruppo Facebook di Roseto.

Impegnati nelle ricerche il Soccorso Alpino, i vigili del fuoco, il 118 ed i carabinieri.