Truffa e spaccio di droga: due arresti a Giulianova e Mosciano

Questa mattina la Compagnia Carabinieri di Giulianova ha effettuato in servizio straordinario di controllo del territorio.

Sono state così controllate 34 persone, di cui 2 arrestate e 3 denunciate all’autorità giudiziaria. Sono state inoltre elevate 4 contravvenzioni al codice della strada, con il sequestro di un veicolo poiché privo di copertura assicurativa ed il ritiro di 3 patenti per guida sotto influsso di sostanze stupefacenti o alcoliche.

In particolare, una delle due persone arrestate, incappata nella pattuglia della Stazione di Giulianova, in sede di controllo è risultata colpita da un mandato di cattura internazionale, con reclusione di 8 mesi, per una truffa commessa nel 2015 in Albania. Si tratta di A.D., giuliese di 64 anni. L’uomo, dopo le formalità di rito in caserma è stato trasferito nel carcere di Teramo.

I Carabinieri di Mosciano, invece, hanno arrestato una donna di 61 anni, P.S. le sue iniziali, che in seguito alle verifiche è risultata gravata da un’ordinanza di custodia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Dovrà scontare, in detenzione domiciliare una pena detentiva di oltre 10 anni.