San Gabriele, Fabrizio Curcio al convegno sul dissesto idrogeologico

Dissesto idrogeologico, criticità emergenziali, azioni di protezione civile, misure di prevenzione e manutenzione dei rischi territoriali saranno i temi al centro del convegno “Abruzzo (in)sicurezza”, in programma martedì prossimo alle 11 nella sala polifunzionale del santuario di San Gabriele.

L’iniziativa, che vedrà anche la partecipazione di Fabrizio Curcio, capo dipartimento della Protezione Civile, Mauro Grassi, direttore della struttura di missione contro il dissesto, Barbara Degani, sottosegretario al Ministero dell’Ambiente e Mario Mazzocca, sottosegretario regionale con delega alla Protezione Civile, vedrà le conclusioni affidate al Governatore Luciano D’Alfonso.

“Abbiamo voluto organizzare un convegno formativo ed informativo”, commenta il capogruppo regionale del Pd, Sandro Mariani, “necessario per la nostra Regione gravemente colpita dal dissesto idrogeologico sia per l’incuria umana e sia anche per l’effetto dei repentini cambiamenti climatici che recentemente hanno riguardato tutto il paese”.

Saranno affrontate, in sinergia con l’operato delle istituzioni statali e locali, le iniziative volte alla tutela dell’ambiente, alla prevenzione dei disastri naturali, alla gestione sostenibile delle risorse naturali ed alla tutela della salute, da attuare mediante un piano di azione settoriale teso a ridurre al minimo i rischi derivanti dai cambiamenti climatici, a proteggere la salute, il benessere e i beni della popolazione, a preservare il patrimonio naturale e a trarre vantaggio dalle eventuali opportunità che si potranno presentare con le nuove condizioni climatiche.