Emozioni gustative d’autore all’Inclusive Caffe di Giulianova con le tentazione di Vito Pepe e Beccaceci

centro_anffas_giulianovaGiulianova. Emozioni gustative d’autore è un progetto nato in un post cena all’Inclusive Caffè, un ristorante sorto all’interno del Centro Polivalente di Lavoro Guidato per la ferma volontà dell’Anffas (Associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) Onlus di Giulianova.

In tale occasione i soci di Quelli del caminetto, associazione che da oltre un quinquennio si occupadella valorizzazione della cultura materiale e delle risorse del territorio, suggerirono ai dirigentidella struttura ospitante di studiare insieme la possibilità di ospitare una serie di eventi gastronomici, che si qualificassero per l’attinenza con la cultura del territorio, per la stagionalità e che vedessero protagonisti gli staff di ristoranti d’eccellenza presenti in Provincia di Teramo.L’idea ha preso concretezza e per questa prima esperienza sono stati interpellati, ed hanno immediatamente dato la loro disponibilità, il ristorante Beccaceci di Giulianova, La Piazzetta diSant’Omero, Zunica 1880 di Civitella del Tronto e La Gioconda di Corropoli.I quattro incontri, che si terranno tutti presso la sede dell’Inclusive Caffè di Via De Bartolomei aGiulianova e che saranno dislocati in un arco temporale alquanto lungo, hanno principalmenteuna finalità di carattere sociale; si prefiggono di valorizzare e sostenere una struttura associativache ha come obiettivo primario lo sviluppo della cultura della disabilità e della solidarietà.Per gli altri soggetti interessati (l’Associazione Quelli del Caminetto, gli operatori della ristorazionee fornitori), essi rappresenteranno l’occasione per evidenziare la qualità del loro operare e,soprattutto, un segno tangibile di attenzione verso settori svantaggiati della società.Chi partecipa avrà occasione di entrare in contatto con una bella e concreta realtà di lavoro, chevede coinvolte le persone con disabilità, e di apprezzare le bontà delle proposte enogastronomiche. Ogni appuntamento, inoltre, sarà arricchito con un evento culturale. Il prossimo è previsto martedì 19 novembre alle ore 20 in collaborazione con il Ristorante Beccaceci di Giulianova

“Per i buongustai della provincia di Teramo – spiegano i membri dell’associazione – Beccaceci è il ristorante di pesce per antonomasia. Tale fama, che oltrepassa i confini provinciali e regionali, poggia su pilastri consolidati nel tempo: la continuità nella gestione, dal lontano 1922 nelle mani della famiglia, e la cucina affidata fino a pochi anni fa alla sapienza e pazienza di grandi donne, Anna Sabatini (moglie di Pasquale Beccaceci) e Maddalena Mazzaufo (consorte di Carlo). Solo dopo il pensionamento di quest’ultima, la cura dei fornelli è passata nelle mani di uno chef, Vito Pepe, che, in continuità, si avvale dell’esperienza di Simonetta Amatucci, già “assistente” di Maddalena. La titubanza nel proporre ad Andrea Beccaceci l’adesione al progetto Emozioni gustative d’Autore è svanita di fronte al suo entusiasmo di partecipare, col suo staff al completo, per contribuire a valorizzare il lavoro dei giovani con disabilità della Cooperativa “Vittoria” di Giulianova che gestisce l’Inclusive Caffè, giovani con la voglia di imparare e di migliorare nel tempo per offrire ai clienti un servizio di eccellenza”.

Aperitivo servito nella Sala Convegni
Menu
Insalata di polpo con verdureTortino di alici e misticanzaMezze maniche con brodo affumicato, ceci e calamariRaviolo di brodettoRana Pescatrice con patata turchesa, cardoncelli e zenzeroMillefogli all’ananasVini
Illuminati Brut(Az. Ag. Dino Illuminati)Controguerra Bianco DOC Controguerra Pecorino DOC (Az. Ag. Lidia&Amato)Vino Cotto (Az. Ag. Gianluca Zarroli)

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata  entro domenica 17 novembre ai numeri 3274021775 (Vincenzo Roselli) e 3396305225 (Francesco Galiffa).Per le dimensioni della sala pranzo, si accettano solo le prime 55 prenotazioni. Il costo della cena è fissato in € 30,00



In questo articolo: