Le paure dei bambini: incontro a Teramo dell’associazione Genitori si diventa

Teramo. Orchi, draghi ed altre cose spaventose: le paure dei bambini al centro dell’incontro a Teramo con “Genitori si diventa”.

 

Il buio, i mostri, gli orchi, la paura di restare solo, la paura della scuola, della guerra, delle malattie, la paura dei sogni e dei fantasmi. Sono tante le paure dei bambini, diverse, anche a seconda dell’ètà.
E’ necessario dare ascolto a queste paure, dando ai bimbi l’opportunità di parlarne per potersene liberare.

Ma come avviare con loro il dialogo? Come aiutarli a sconfiggere quei mostri spaventosi? Durante l’incontro l’associazione  “Genitori si diventa”, costituita nel 1999 da alcune famiglie adottive, proverà a dare una risposta a queste domanda, ad osservare quelle paure, a comprenderne il valore, a capirne i significati, per trovare, infine, i trucchi per combatterle insieme ai nostri figli.

L’incontro, dal titolo “Orchi, draghi e altre cose spaventose”, si terrà oggi, sabato 15 febbraio, dalle ore 16.00, a Teramo, presso la Sala Prospettiva Persona Via Nicola Palma Teramo
Relazionerà la dottoressa Lombardi, psicologa esperta di adozioni di Roma, giudice onorario del tribunale dei minori di Roma.



In questo articolo: