Alba Adriatica, la Carmen di Bizet a Villa Flaiani: appuntamento con la lirica

Alba Adriatica. Martedì 30 luglio (ore 21.30) nel parco di Villa Flaiani, verrà messa in scena l’opera lirica Carmen di Bizet, nell’adattamento drammaturgico per voci, corpo di ballo e pianoforte del regista Paolo Santarelli.

 

L’appuntamento rientra nella rassegna operistica “Note D’in…Canto in Villa” organizzata dalla Pro-Loco Spiaggia d’Argento e dal Comune di Alba Adriatica, quest’anno sarà a cura dell’Associazione “Incontri d’Opera” di Fermo , nell’incantevole location” di Villa Flaiani ad Alba Adriatica.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

La Carmen, il capolavoro di Georges Bizet, considerata opera nazionale francese, simile all’Aida in Italia, è una storia d’amore e morte, che tocca i vertici più alti della drammaticità. Carmen, è un personaggio complesso: è seducente nella voluttuosa habanera del primo atto (l’amour est un oiseau rebelle), fatale e spavalda, nell’epilogo finale quando preferisce la morte alla perdita della propria libertà.La storia già di per sé è bellissima, con la musica di Bizet ricca di colore nei motivi pittoreschi e folcloristici, nelle danze popolari e nelle canzoni, piena di impeto, di ardore, di contrasto fra i festosi motivi zingareschi e l’incalzare drammatico dell’azione, diventa un vero capolavoro, trascinante ed avvincente.

 

Personaggi e interpreti         

 

Carmen (Soprano) Patrizia Perozzi/Don Josè (Tenore) Dario Ricchizzi/ Micaela (Soprano)  Chiara Mosca Proietti

Escamillo (Baritono) Alessandro Battiato/M°Concertatore al Pianoforte Davide Martelli/ Corpo di Ballo “Duende Flamenco” Solisti :Griselda Bressan e Andrés Sosa/ Narrazione. Regia e costumi  Paolo Santarelli.