Atri, piazza gremita per la ‘discesa’ dalla torre delle Befane FOTO

Atri. È stato partecipato e suggestivo il tradizionale appuntamento con la Discesa delle Befane dalla Torre campanaria del Palazzo Ducale, iniziativa che si è ripetuta, come ogni anno anche oggi ad Atri.

 

La discesa delle Befane, alla sua decima edizione, ha preso il via alle 15,30 con tante sorprese per i più piccoli.

A vestire i panni della dell’anziana dispensatrice di doni anche quest’anno è stato l’attuale Assessore del Comune di Atri, Gabriele Asfolfi che per nove anni, da primo cittadino della città ducale si è prestato a ricoprire questo simpatico ruolo per donare calze piene di dolci ai bambini presenti, ma non è stato il solo a calarsi dalla Torre campanaria.

Quest’anno, a sorpresa, ha ricoperto il ruolo di Befana anche l’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione il quale ha consegnato calze con prodotti senza glutine. A divertire il pubblico ci sono stati momenti musicali e simpatici animatori. Si è trattato dell’ultimo appuntamento del ricco calendario di manifestazioni natalizie della città ducale.

L’iniziativa è stata curata dal Comune di Atri in collaborazione con l’ASD Natura Abruzzo, l’ANA Sezione Abruzzi Gruppo Alpini di Atri, gli Scout sezione di Atri Agesci, la locale Croce Rossa e con il Centro Sociale per Anziani Casoli di Atri che ha curato la preparazione delle calze.

Nel tardo pomeriggio nell’Auditorium Sant’Agostino, inoltre, il Concerto Corale del Coro Pop Formula Nuova diretto dal Maestro Gaetano Tudini a ingresso libero.

“La giornata è stata divertente, piacevole e suggestiva – commenta l’assessore alla Cultura del comune di Atri, Domenico Felicione – la discesa della Befana dalla Torre del Palazzo Ducale è una esperienza che si ripete da dieci anni che è molto apprezzata e che da sempre si caratterizza anche per l’attenzione verso i bambini celiaci, per questo abbiamo voluto anche quest’anno regalare calze con prodotti gluten free. Ringrazio ancora, anche a nome dell’Amministrazione Comunale, tutte le associazioni che hanno collaborato all’organizzazione dell’iniziativa che si concluderà con il concerto Corale del ‘Coro Pop Musica Nuova’, ultimo appuntamento del ricco cartellone di iniziative natalizie che si sono svolte nella nostra città, caratterizzato da oltre 50 appuntamenti organizzati anche grazie al contributo della Fondazione Tercas che ringrazio sentitamente”.

Nel pomeriggio l’assessore Astolfi ha portato la ‘Befana’ al Centro Polifunzionale di Fontanelle, dove ha donato dolci e giochi ai tanti bambini accorsi.

Come è tradizione, da ormai pù di dieci anni, sempre nel pomeriggio di oggi, festa dell’Epfania, organizzata dall’Associazione Nazionale Carabinieri di Atri, nella casa di riposo Santa Rita, dove si sono recate anche le Befane del Comune per trascorrere qualche ore insieme agli ospiti della struttura.