Isola del Gran Sasso, la scuola dell’infanzia di Cerchiara vince concorso dell’INFN con un cortometraggio sull’acqua

Isola del Gran Sasso. I bambini della scuola dell’infanzia di Cerchiar a(IstitutoComprensivo Isola–Colledara )si sono classificati al primo posto nel concorso nazionale “Anch’io scienziato” organizzato dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare con il cortometraggio “Super Quark Bambini: esperienze ed esperi…MENTI con l’acqua!”.

Durante l’open day che si è tenuto nei laboratori nazionali esterni del Gran Sasso, i bambini e le docenti hanno avuto la possibilità di illustrare quanto realizzato. L’idea è stata quella di far scoprire ai piccoli alunni che l’acqua, oltre ad essere un liquido incolore, in sapore e inodore, ha tantissime altre proprietà che si possono conoscere anche giocando.

Dopo un’attenta riflessione sull’importante ruolo dell’acqua come fonte di vita, bene prezioso che è necessario conoscere sin da piccoli per imparare a rispettarla ed utilizzarla in modo corretto, i bambini hanno realizzato degli esperimenti diventando perl’occasione “ancheloroscienziati”. Trasformando i termini più “tecnici” in un linguaggio “più accessibile” hanno potuto esplorare le caratteristiche di capillarità (l’acqua si arrampica), di rifrazione (l’acqua ruota gli oggetti), le proprietà elettrostatiche (l’acquasielettrizza) e peso specifico, il tutto presentato attraverso la realizzazione di un video ispirato ad una nota trasmissionet elevisiva.

Questa esperienza, che i bambini hanno vissuto con grande entusiasmo e partecipazione, è stata occasione per presentare loro l’acqua in maniera se vogliamo anche un po’ “magica”, perché“ Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua”, come disse Loren Eiseley.