Teramo, dottore di ricerca dell’Ateneo vince premio letterario

A pochi mesi dalla sua pubblicazione, il libro “I Precursori dell’ambientalismo” di Domenico Palermo, dottore di ricerca in Scienze politiche e sociali internazionali dell’Università di Teramo, ha vinto il prestigioso Premio Letterario Nazionale “Luigi D’Amico Parrozzo”, sezione saggistica.

La cerimonia di premiazione si è svolta domenica scorsa nelle salette dannunziane dello storico Caffè di Pescara Ritrovo Del Parrozzo, luogo d’incontro importante per numerosi intellettuali e artisti dell’epoca di Gabriele d’Annunzio.

Un libro, quello del Palermo, edito dalla Libellula Edizioni, maturato durante gli anni del dottorato di ricerca sotto la guida del tutor, professor Giovanni Franchi, e del direttore del corso di dottorato professor Paolo Savarese, i quali ne hanno scritto la postfazione.

Il libro è stato premiato dalla giuria, presieduta dallo scrittore e giornalista Giovanni D’Alessandro, per la sua originalità e attualità. 



In questo articolo: