Martinsicuro, aumento delle bollette del gas: Pd chiede lumi all’amministrazione

Martinsicuro. Bollette del gas più care: la vicenda finisce in consiglio comunale attraverso una specifica a firma dei due consiglieri in quota Pd, Giuseppe Capriotti e Simona Antonini.

 

 

 

La richiesta, protocollata in Comune, prende forma da alcune segnalazioni, arrivate dalla cittadinanza, circa l’aumento della bolletta del gas-metano. Poi la questione viene sviluppata facendo riferimenti a delle precedenti delibere di giunta (del 2012) con le quali l’ente ha apportato variazioni al canone di concessione per quanto concerne la rete distributiva del gas. Attraverso questa delibera, infatti, si è generato un introito per le casse comunali di quasi 90mila euro.

“Attraverso l’interpellanza”, scrivono i due consiglieri Dem, ” abbiamo che di sapere se tale delibera prevede nuovo canone di concessione oppure un incremento di quello esistente. Se l’incremento del canone in oggetto proviene dall’istituzione di un componente tariffaria introdotta dal gestore e se la stessa va ad incidere, in maniera parziale o totalmente, e in forma diretta, sulle bollette dei martinsicuresi”.