Teramo, Bartolini attacca Brucchi per strada a Villa Mosca e ‘rotonde inutili’

Teramo. “Nell’ultimo consiglio comunale Brucchi ha dichiarato fermamente che la strada prevista a Villa Mosca non si farà.  Parliamo della parallela a via Villa Mosca che permetterebbe agli abitanti del parco degli Ulivi di rientrare a casa. Nella situazione ormai decennale i cittadini devono effettuare un lunghissimo giro per villa Mosca alta per poter rientrare a casa”.

Lo ha dichiarato il consigliere comunale del Partito Democratico, Flavio Bartolini, precisando che Ebbene si, la strada prevista dalla lottizzazione Parco degli Ulivi per la quale il comune, fin dai tempi di Brucchi assessore, ha acquisito le particelle di terreno non si farà per mancanza di soldi. Questo dice il sindaco! Allora quando si sono acquisite le particelle di terreno, i soldi c’ erano?”

Bartolini chiede dove siano finiti i soldi per una strada prevista da 10 anni e lanciano alcuni dubbi polemici: “E per l’ inutile rotonda a Villa Mosca sul viale della Resistenza? E per l’ inutile rotonda nel parcheggio del Palazzetto dello Sport? E per l’ inutile rotonda di campagna zona Colleminuccio-Varano?”

Per Bartolini “La strada non verrà fatta per una sbagliata scelta di questa amministrazione, questo è il punto.Le scelte vengono ancora pilotate secondo fini meramente elettorali e non secondo i reali bisogni dei cittadini e della città. E poi dove sono finiti i soldi della Bucalossi ricavati dalla lottizzazione di Parco degli Ulivi? Sono serviti per ripianare l’anticipo di cassa?”, conclude il consigliere.