Teramo, frazioni abbandonate: “Situazione critica”

Stefano Di Natale, in qualità  di portavoce del Comitato promotore di Colle S.Maria-Varano-Monticelli-Ponzano, esprime, a nome dei residenti, tutta la sua forte preoccupazione.
“Nel chiedere lumi sul decespugliamento stradale, visto che negli anni scorsi era proprio questo il periodo in cui si vedevano all’opera i trattori sul nostro territorio, ci è stato risposto che, non solo ancora non iniziano tali interventi, ma non sono ancora in procinto di iniziare. Infatti siamo stati informati che l’iter per il bando di gara è solo all inizio e pur volendo essere ottimisti non si concluderà nel giro di 35-45 gg. Si rende conto l’Amministrazione della situazione di disagio e del continuo rischio incidenti in cui le frazioni si trovano? È inaccettabile pensare che possiamo aspettare ancora un mese e forse più, chiediamo un intervento urgente almeno in quei tratti di strada dove la carreggiata si è ristretta al punto di dover transitare a senso unico alternato, con il rischio costante d’incidente, oppure dovremmo continuare ad incrociare le dita? Rivolgiamo l’appello al Sindaco affinché solleciti l’intervento urgente al novello assessore, il quale sappiamo essere molto impegnato nell’organizzazione dei giochi senza frontiere, al quale va comunque il nostro ringraziamento per l’invito, ma ci vediamo costretti a rinunciare. Non ci si può ricordare delle frazioni solo quando c’è bisogno di fare eventi per far fare la passerella a qualcuno”.


In questo articolo: