Teramo, 500mila euro dalla Regione Abruzzo per lavori a Miano

teramoTeramo. La Regione Abruzzo ha stanziato 500mila euro di fondi Por-Fesr per la sistemazione delle aree ideologicamente dissestate nel Comune di Teramo.

Ne dà notizia il capogruppo Pdl Giacomo Agostinelli, che da anni si occupa di dare risposte a questo problema piuttosto diffuso sul territorio nostrano. Assieme all’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Di Giovangiacomo e al sindaco Maurizio Brucchi, Agostinelli ha deciso di utilizzare questo finanziamento per la frazione di Miano, dove si registra da tempo un ampio dissesto rispetto ad altre zone che saranno comunque oggetto di prossimi interventi.

“E’ nostro impegno, – ha dichiarato il capogruppo Pdl in proposito – come abbiamo fatto in passato, ottenere ulteriori finanziamenti e destinarli ad altre zone che necessitano di interventi prioritari come Sciusciano, Mezzanotte e Coste Sant’Agostino”.

Cinque anni fa con l’impiego di fondi regionali Apq per 800 mila euro furono messe in sicurezza una parte dell’area di Coste Sant’Agostino e del fiume Tordino.

 



In questo articolo: