Elezioni Martinsicuro, parte l’avventura di Elisa Foglia FOTO VIDEO

Martinsicuro. “Vogliamo un paese diverso. Un paese migliore e vivibile”. Pochi concetti, ma chiari, per disegnare la Martinsicuro del futuro. E’ partita di fatto oggi, con la presentazione con l’inaugurazione della sede elettorale, l’avventura di Elisa Foglia, segretario del Pd di Martinsicuro, candidato sindaco del centrosinistra.

 

Quello di stamattina è stato il primo tassello, l’ufficializzazione del candidato sindaco Elisa Foglia (mamma-avvocato che negli ultimi anni ha avuto un impegno attivo in politica), al quale poi seguiranno tutti i passaggi successivi: dalla definizione del programma, alla composizione delle liste. Tutti dobbiamo sentirci mobilitati: questa la parola d’ordine della mattinata nella sede elettorale, dove hanno preso la parola alcuni di coloro che saranno presenti in lista.

 

Diversi gli interventi a sostegno di Elisa Foglia, dal presidente della Provincia Renzo Di Sabatino, agli esponenti Dem che hanno lavorato per trovare la sintesi, da Mauro Maci, a Giuseppe Capriotti (capogruppo on consiglio comunale) ad Andrea Buonaspeme, che era stato il candidato del centrosinistra nel 2012.

 

Un aspetto è stato ribadito: la candidatura di Elisa Foglia non è un ripiego. Anzi, viene definita una scelta di prim’ordine, non certo calata dall’alto, che è nata attorno ad un progetto politico chiaro pensa ad una città nuova “C’è una grande differenza tra loro, riferito agli altri competitori e quello che noi vogliamo realizzare”. Attorno ad Elisa Foglia ora sarà costruito un percorso capace di aggregare e di provare a tornare alla guida della cittadina dopo oltre 15 anni.

Ambiente, città sostenibile e a portata di tutti. Tutela del territorio, vivibilità non solo limitata al concetto di sicurezza. Sono alcuni dei punti che troveranno nel programma elettorale che Elisa Foglia nel suo intervento ha per il momento semplicemente accennato.

Intervento

 

[mom_video type=”youtube” id=”bKALzogMQ3g”]