Teramo, gestione parcheggi: arriva il nuovo bando

Questa mattina si è svolto un incontro sulla questione dell’affidamento della gestione dei parcheggi automobilistici a pagamento, convocato dal commissario Luigi Pizzi. Presenti, oltre al Commissario Prefettizio e ai dirigenti comunali competenti, il rappresentante del Dipartimento Relazioni Industriali della Provincia, esponenti dei sindacati di categoria, rappresentanti dei lavoratori e lo stesso presidente della Tercoop, la cooperativa che ha gestito il servizio fino alla fase attuale.

Le parti hanno chiesto alla gestione commissariale, pur nel rispetto delle norme in materia di appalti, di valutare l’eventuale adozione di provvedimenti che consentano anche per il futuro la salvaguardia dei posti di lavoro, in considerazione soprattutto del fatto che il soggetto attualmente gestore è una cooperativa sociale. Il commissario ha fatto presente che, essendo il servizio attualmente in regime di proroga, non potrà non essere riaffidato se non a seguito di una regolare gara, limitando però nel tempo la concessione, in modo da consentire alla futura amministrazione di adottare nuovi provvedimenti.

Pertanto è stato annunciata la prossima emanazione di un bando che prevederà, tra l’altro, l’eliminazione dei tagliandi manuali con la contestuale introduzione della gestione automatizzata dei parcheggi e l’eliminazione della custodia dei veicoli. Lo stesso sarà poi emanato con la previsione della partecipazione di cooperative sociali composte da persone svantaggiate.

I rappresentanti sindacali e i lavoratori intervenuti hanno manifestato soddisfazione sulla decisione annunciata dal commissario, chiedendo di essere comunque informati sugli ulteriori sviluppi della vicenda.