Montorio, Comune ancora in bilico: si va alla seconda convocazione del Consiglio

Domani sarà un giorno decisivo per l’amministrazione di Montorio al Vomano.

Il consiglio comunale convocato per questa mattina, con l’ok della minoranza, è stato fissato per domani alle 10.30 in seconda convocazione (quando dunque basterà la presenza di un terzo dei consiglieri assegnati).

Il sindaco Gianni Di Centa, con al suo fianco il vice Andrea Guizzetti, tenteranno comunque la strada della surroga dei consiglieri dimissionari, possibile però per una sola unità in quanto già in precedenza si era proceduto alla surroga degli eletti del gruppo “Si può fare”.

Nei giorni scorsi a dimettersi erano stati cinque consiglieri della maggioranza e due della minoranza, oltre all’assessore Alfonso Di Silvestre, aprendo di fatto le porte allo “spauracchio” dell’arrivo di un commissario.

Domani dunque si capirà se la maggioranza avrà i numeri per andare avanti.