Comune Atri, rivoluzione in Consiglio: Prosperi e Ferretti passano al Pd

atri_comuneAtri. Il Pd comunale atriano si arricchisce di due nuovi elementi: i consiglieri comunali Alfonso Prosperi (ex Obiettivo Comune, la lista d’appoggio al candidato sindaco Pierluigi Mattucci, nda) e Barbara Ferretti (ex gruppo indipendente) hanno, infatti, deciso di aderire al Partito Democratico che, in questo modo, va ad accaparrarsi altri due “posti” nella composizione del Consiglio comunale ducale.

A spiegarne le ragioni sono gli stessi consiglieri. Da una parte Prosperi, che esalta il Pd come un “partito pieno di idee ed aperto a tutti, progressista, con una straordinaria capacità d’innovare, tenendo sempre in primo piano la giustizia sociale. Penso ad un PD dove le idee circolino con una logica aperta, un ambiente che favorisca l’emersione di progetti che disegnino un partito aperto, un partito ecologista, solidale, democratico e soprattutto partecipato” aggiunge. “Purtroppo, ormai da anni, si avverte un senso di sfiducia verso la politica e credo sia questo il momento di dare quel segnale forte che da più parti viene richiesto”. Dall’altra, Barbara Ferretti, convinta che il Pd sia l’unico partito in grado di sostenere “una politica che parte dal basso, che appoggia il confronto e che è pronta a rinnovarsi. Spero di poter apportare un valido contributo al Partito Democratico” aggiunge “e soprattutto auspico un lavoro costruttivo per Atri e il suo territorio con il nuovo coordinamento locale”.

Soddisfatti, ovviamente, il segretario comunale Herbert Tuttolani e il capogruppo di partito Chiara Di Nardo Di Maio.

“L’adesione dei consiglieri Prosperi e Ferretti è un fatto importante, che ci inorgoglisce e ci ripaga del duro lavoro di quattro anni” commenta Tuttolani. “Fa piacere constatare che questo avvicinamento sposi appieno il progetto politico che io e la mia dirigenza abbiamo avviato; una politica che faccia della morale e dell’etica le proprie virtù, che pensi e agisca per il bene supremo della collettività senza ingerenze di carattere personale. Sono certo che Prosperi e Ferretti aiuteranno il partito nelle battaglie civiche, istituzionali e civili che da sempre lo vedono impegnato in primo piano; allo stesso tempo il partito saprà supportare i consiglieri con la struttura e la presenza capillare sul territorio”.

“Accolgo con estrema soddisfazione la decisione dei consiglieri ferretti e Prosperi di aderire al gruppo Pd” commenta infine Chiara Di Nardo Di Maio. “Si delinea così una nuova fisionomia dell’opposizione e il progetto iniziale incentrato sul controllo intransigente e sulla politica propositiva si concretizza ancora di più. Sarà anche l’occasione per dare nuova linfa al partito. Sono orgogliosa di essere la portavoce di questo gruppo e fiduciosa sulla qualità delle attività che andremo a svolgere”.