Acqua Gran Sasso, “Ci batteremo per dare risorse al Commissario”

Prima la nomina del Commissario straordinario, poi il reperire le risorse per mettere in pratica le indicazioni dello stesso.

Il deputato 5 Stelle, Fabio Berardini, è pronto a farsi sentire per la messa in sicurezza del sistema acquifero del Gran Sasso.

“Durante la fase di conversione del Decreto sbloccacantieri e la successiva emanazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ci batteremo duramente come rappresentanti abruzzesi per lo stanziamento per il Commissario straordinario delle risorse necessarie per avviare la progettazione ed esecuzione dei lavori di messa in sicurezza – ha detto – Dopo anni di silenzio da parte delle forze politiche che ci hanno preceduto al Governo ed in Regione Abruzzo, finalmente lo Stato agisce con un segnale concreto”, conclude.