Crognaleto, Comune intercetta 800mila euro per la salvaguardia di Vallocchio

Il Comune di Crognaleto è tra i primi comuni ad intercettare risorse certe e sicure finalizzate alla difesa del territorio, delle strutture e della collettività.

Grazie alla Legge di Bilancio 2020, il Comune di Crognaleto è infatti beneficiario di ben 800mila euro, già programmati e progettati, per la salvaguardia di Vallocchio, tanto compromesso dalle condizioni climatiche che continuamente pongono la stessa frazione con i suoi 30 abitanti, in condizioni di estrema difficoltà e per cui le continue ordinanze di evacuazione e studi e progettualità poste all’attenzione della Regione e degli altri organi competenti non hanno mai avuto alcun riscontro.

Commenta il sindaco di Crognaleto Giuseppe D’Alonzo: “Intanto vorrei rivolgere un sentito ringraziamento agli uffici tecnici, contabili e amministrativi perché grazie a loro, alla loro puntualità, capacità e voglia di fare siamo riusciti ad ottenere un simile risultato. Una lode particolare va al Governo centrale, che sta liberando somme importanti per i territori, per il dissesto idrogeologico, per le scuole, per il risparmio energetico. Finalmente si pongono le condizioni per garantire tranquillità, vivibilità e valorizzazione ai nostri territori che, nello specifico, vedranno l’inizio dei lavori i primi di agosto. Sono contento di essere sindaco di un’Amministrazione che ascolta, valuta e risolve”.