Elezioni Giulianova, Di Maio segnala agli uffici di staff il ‘caso’ della lista del M5S

Giulianova. Continua la battaglia all’interno del Movimento 5 Stelle Giulianova dopo la segnalazione inviata da Eden Cibej al vicepremier Luigi Di Maio.

“La Segreteria del Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, in risposta alla mia lettera che segnalava a Luigi Di Maio la singolarità del metodo adottato da Mauro Di Crescenzo e dai suoi sostenitori nell’ottenimento della candidatura a Sindaco per le prossime elezioni a Giulianova, metodo ritenuto ‘del tutto estraneo ai principi ed allo stile del Movimento 5Stelle’, nel ‘confermare il ricevimento della lettera del 9 aprile’ ha ringraziato Cibej ‘per la segnalazione’ e lo informa che essa ‘è stata inoltrata agli uffici di staff’”.

Cibej ricorda che “la candidatura di Mauro Di Crescenzo, avanzata per la sola presentazione della lista dei candidati come previsto dalla piattaforma Rousseau, è stata poi imposta negli ultimi giorni a seguito della minaccia di dimissioni di tutti i candidati nel caso fosse stato proposto un nome diverso da quello del giovane architetto.