Elezioni Sant’Egidio, il centrodestra sceglie Alessandro Forlini VIDEO

Sant’Egidio alla Vibrata. Il centrodestra “rompe” definitivamente gli indugi e lancia nella corsa elettorale, per le amministrative del 26 maggio, Alessandro Forlini.

 

L’attuale consigliere con delega al bilancio dell’attuale amministrazione, oramai a fine mandato, sarà il candidato sindaco della coalizione, in via di composizione.

Nessuna prevaricazione, sia chiaro, ma un percorso inclusivo che parte dalla compattezza del centrodestra e con uno sguardo ai movimenti civici. La corsa di Alessandro Forlini è stata presentata questa mattina, in conferenza stampa. A battezzare il percorso, che ora è chiaro e lineare verso la presentazione delle liste per le comunali di Sant’Egidio, il referente della Lega, il consigliere regionale Emiliano Di Matteo) e Vincent Fanini, coordinatore provinciale di Forza Italia.

 

Nel corso della conferenza stampa mattutina (su questa scelta c’è il sostegno anche di Fratelli d’Italia e dunque di tutti i partiti partiti del centrodestra), sono state illustrate le motivazioni alla base di questa scelta e la volontà, per certi versi, di dare una continuità amministrativa che ha visto Forlini delegato al bilancio negli ultimi 5 anni. Forlini, nel corso della conferenza stampa, ha ribadito la sua ampia apertura e disponibilità al dialogo con Sirio Talvacchia (altro consigliere di maggioranza, in predicato di candidarsi al sindaco) e di dare vita ad una coalizione ampia e compatta.

 

Ascolta l’intervista