Liceo scientifico, Corropoli 3punto zero: grazie a noi i nodi stanno venendo al pettine

Corropoli. “Grazie a noi tutte le questioni legate al liceo D’Annunzio stanno venendo a galla”. A sottolinearlo, in una nota, è il gruppo consiliare di opposizione Corropoli 3puntozero.

 

“La recente dichiarazione sul liceo aeronautico circa l’assunzione di responsabilità da parte del Comune di Corropoli per la quota parte dei debiti che lo compete è grave e oltretutto senza alcuna verifica, consultazione sulle conseguenze”.

 

“E non solo, grazie al nostro impegno nel richiedere risposte e soluzioni i nodi sono venuti al pettine ed è stata confermata l’assoluta incapacità dell’amministrazione, vecchia e nuova, nella gestione. Da oltre 10 anni gli altri due soci fondatori si sono disinteressati totalmente della gestione, infatti il Cda. è sempre stato composto da soggetti nominati o proposti dall’amministrazione comunale di Corropoli”.

Arrivano accuse forti da parte del gruppo consiliare, “che parla di selezione di personale (docenti, non docenti, amministrativi, gestori del convitto), avvenuta non nella scuola ma nell’ufficio del sindaco e il requisito era la compatibilità politica.

Negli anni questo comportamento ha prodotto una diminuzione dell’offerta formativa che, insieme ad altri fattori, ha portato ad un dimezzamento del numero degli studenti. Visto che questa maggioranza, dopo solo due mesi e mezzo, ha già il fiato corto e forse non durerà a lungo, Corropoli3puntozero c’è ed è pronto ad accollarsi sorti e responsabilità di un’amministrazione comunale degna per un nobile paese come il nostro”.