Ospedale Sant’Omero, interpellanza su lungodegenza. D’Annuntiis a Pepe: “Ci dica lei perchè non sono operativi i posti letto”

Sant’Omero. “Il Consigliere Pepe invece di chiedere dovrebbe spiegare, in quanto assessore regionale dal 2014 al 2019, perché non sono operativi i 13 posti letto di lungodegenza presso l’ospedale Val Vibrata”. Così il sottosegretario Umberto D’Annuntiis sull’interpellanza di Pepe al Presidente Marsilio.

“Dovrebbe spiegare perché il decreto che, tra le altre cose, aveva istituito i 13 posti letto al fine di garantire servizi aggiuntivi alle fasce più deboli della popolazione e che, come lui stesso ricorda, porta la data del 21.07.2016 non è stato attivato nei quasi tre anni di giunta D’Alfonso. E’ alquanto paradossale che la domanda venga rivolta alla giunta insediatasi 7 mesi fa invece che alla ex-giunta veloce, a chiacchiere, D’Alfonso / Paolucci / Pepe”.

E ancora: “Dovrebbe sempre chiedere a se stesso i motivi della scarsa attenzione della sanità regionale verso il presidio della Val Vibrata, il tutto con il colpevole silenzio di qualche sindacalista politicizzato ora risvegliatosi. La nuova amministrazione regionale sarà vigile e attenta a tutti i problemi del territorio, trascurato in passato a vantaggio di altri territori più “potenti””.