Regione, Mariani: centrodestra già spaccato. Il caso degli emendamenti VIDEO

“Gli atteggiamenti e i comportamenti dei membri della maggioranza sono come quelli di un gruppo di ragazzi delle superiori.

 

Siamo molto preoccupati per la regione e per i nostri cittadini”. Così il consigliere regionale Sandro Mariani (Abruzzo in Comune) commenta la bagarre avvenuta in Commissione agricoltura oggi pomeriggio.

“Abbiamo assistito – aggiunge – all’ennesimo teatrino di una maggioranza spaccata, già alle corde dopo pochi mesi che si è scontrata sul progetto di legge riguardante le opere irrigue del Fucino.

 

E’ stato qualcosa di straordinario per non dire allucinante. Una parte della maggioranza – spiega – ha dichiarato di non sapere cosa fosse stato presentato dalla sua stessa maggioranza, disconoscendo questo dispositivo all’interno del quale c’erano una serie di emendamenti scandalosi. Questioni economiche distribuite qua e là. Dispiace – aggiunge – che c’era un emendamento eclissato da quelli improponibili: quello del finanziamento per la Coppia Interamnia, già concordato nell’ultimo Consiglio regionale e per il quale ci batteremo. Il dato politico – conclude – è che la maggioranza a pochi mesi dall’insediamento non sa che direzione prendere e non conosce quali provvedimenti arrivano in commissione”.