Salvini con la maglia del Giulianova. Bartolini ribadisce: ‘non avrei mai dato la nostra maglia’

Giulianova. Ancora non si placano le polemiche sulla maglia del Giulianova che Salvini ha utilizzato in Piazza della Libertà (CLICCA E LEGGI).

“Se Salvini mi avesse chiesto la maglia del Giulianova non gliela avrei data: non per motivi politici ma perché come Presidente di una squadra di calcio accomuno i tifosi di tutte le forze politiche, non solo di un partito”.

Dopo la nota del giorno dopo l’evento della Lega a Giulianova, Luciano Bartolini, presidente del sodalizio giallorosso, ha ribadito oggi ad Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, la scelta del vicepremier Salvini di indossare una maglietta del Giulianova calcio, donatagli da un suo sostenitore durante un comizio.

‘A Salvini quindi, non avete dato voi la vostra maglia’, chiedono. “No, non ne eravamo al corrente. Credo che gli esponenti della Lega di Giulianova abbiano fatto stampare il suo nome sulla maglia: a noi non hanno chiesto niente”. Come le è parso il vicepremier coi colori della sua squadra?

“Appesantito – ha scherzato a Un Giorno da Pecora Bartolini -, i nostri calciatori sono un po’ più in forma”. La maglia però non era quella di gioco. “Gli hanno dato una maglia di una 20ina di anni fa, forse è di qualcuno che la comprò allora e gliela ha regalata solo oggi”.