Teramo, la giunta si taglia i compensi

La nuova giunta D’Alberto si taglia i compensi.

La decisione è arrivata nelle scorse ore, sulla scia di quanto già stabilito dall’ultima giunta Brucchi: sindaco e nuovi assessori hanno deciso un taglio dei compensi del venti per cento delle indennità, inclusa quella percepita dal presidente del consiglio comunale, Alberto Melarangelo.

Gli euro risparmiati saranno destinati al sociale e costituiranno la base per lavorare sulle ore di assistenza scolastica ai diversamente abili, ormai dimezzate.

 



In questo articolo: