Teramo, una parte della maggioranza appoggia Marsilio: e ora?

Dopo la vittoria di Marco Marsilio, nuovo Governatore della Regione Abruzzo, molti occhi sono adesso puntati sugli equilibri interni della maggioranza a Teramo.

Teramo 3.0, infatti, movimento civico che nel Comune è espresso dal vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione Maria Cristina Marroni, ha infatti scelto di appoggiare il centrodestra nell’ultima tornata di elezioni regionali.

Il sindaco D’Alberto, come noto invece, ha appoggiato pubblicamente il candidato del centrosinistra Giovanni Legnini, uscito poi sconfitto.

In molti adesso si chiedono cosa accadrà nella maggioranza teramana e spifferi dai comitati elettorali ieri sera (non confermati) raccontavano di una presunta raccolta firme in corso per “sfiduciare” la Marroni, che però sarebbe pronta al contrattacco.

Da Teramo 3.0 si è ribadito a più riprese nei giorni scorsi quanto un movimento civico possa decidere di appoggiare qualsiasi candidato, purché ovviamente ci sia convergenza di programmi.