Urbana – La città della bellezza – Pagliare di Morro d’Oro

A Pagliare di Morro d’oro: Urbana-La città della bellezza

PAGLIARE – L’idea è venuta a Williams Di Liberatore. Invece di lasciare che le erbacce conquistino i lotti edificabili di Pagliare, Williams ha creato uno spazio dove artisti part-time possano esprimere il loro talento.

Così, dopo la Pop-art ecco la Bucolic-art. Il progetto artistico si chiama Urbana – La città della bellezza:

rotoballe di fieno diventano ragni giganti; su maxi bobine di cavi si dipingono personaggi e si aggiungono didascalie da decriptare; sulle panchine appaiono pupazzi di pezza con cui i bimbi fanno i selfie; su un maxi serbatoio, un artista ha dipinto un bimbo nella pancia della mamma; lungo le strade che dividono i lotti appaiono composizioni non meglio identificate formate da grossi tubi di corrugato sovrastati da una rosa di bicchieri di plastica verde e qualcuno comincia a dipingere alcuni pneumatici esausti poggiati su uno spartitraffico.

Inoltre, un artista già affermato ha messo, su spartani cavalletti, alcune composizioni materiche che hanno come soggetto il cuore.

Venite a Pagliare e immergetevi in questa nuova forma di arte.

Oh! A proposito, se trovate un nome che riesca a definire meglio questo tipo di arte, fatecelo sapere.

Agone

FOTOGALLERY

DOVE

Via nazionale 28, Pagliare di Morro D’Oro, 64020 Teramo

 



In questo articolo: