Studio Odontoiatrico Abbadini: IMPLANTOLOGIA A CARICO IMMEDIATO O DIFFERITO, QUALE SCELTA| Alba Adriatica-San Benedetto del T.

In campo implantologico vi sono due visioni differenti, il carico immediato e il carico differito. Spesso mi trovo a dibattere con pazienti che desiderano masticare subito e bene con una protesi fissa su impianti, perché hanno visto pubblicità di cliniche dentali dell’est Europa che praticano queste procedure “miracolose ed economiche”. Tuttavia vanno sempre analizzate le conseguenze degli impianti eseguiti a carico immediato e degli impianti eseguiti a carico differito. Carico immediato significa applicare all’impianto una forza immediatamente dopo il suo inserimento. Carico differito significa attendere l’applicazione della forza alcuni mesi dopo l’inserimento, generalmente 3 mesi per gli impianti inferiori, 5-6 mesi per i superiori. Un impianto appena inserito resta fermo nell’osso per dei fattori fisici (stabilità primaria), alcuni mesi dopo invece si osteointegra nell’osso (stabilità secondaria). Si può applicare un carico immediato quando si prevede una buona stabilità primaria dell’impianto che potrà resistere alle forze cui verrà sottoposto, mentre occorrerà ricorrere ad un carico differito quando viene stimato che non c’è una buona stabilità primaria. Naturalmente si può ricorrere sempre ad un carico differito, per non sbagliare. In sintesi, si può fare sempre carico differito ma non sempre carico immediato. La cosa importante è ridare un giusto comfort al paziente, ovvero restituire dei denti validamente funzionanti per sorridere e masticare. Certamente, quando è possibile, il carico immediato e protesi fissa subito è la soluzione migliore e più soddisfacente per il paziente. La protesi fissa immediata provvisoria viene preparata nel giro di 2/3 giorni e consente di masticare subito in modo adeguato.
Abbadini Studi Dentistici
Alba Adriatica (TE) via Toscana, 23 0861752206
San Benedetto Tr. (AP) piazza Kolbe 0735363097


In questo articolo: